Bigmouth Strikes Again

24 novembre 2005

Fantasmi ed interruttori

Per la seconda volta agli MTV Europe Music Awards si e' esibita dal vivo l'unica band virtuale in grado di pubblicare ben due album nell'arco di pochi anni e di vendere sei milioni di copie solo col primo: i Gorillaz. Ma come possono esibirsi dal vivo dei musicisti che non esistono? Con una delle tecniche piu' vecchie a disposizione! Proprio cosi: la band e' apparsa sul palco grazie ad una soluzione risalente addirittura al 1862!. Con questo ingegnoso sistema (meglio noto come il "fantasma di Pepper"), hanno suonato sul palco tre componenti del gruppo: Noodle, 2D e Murdoc assieme ai De La Soul. La notizia di questi giorni e' che i Gorillaz (progetto nato dalla geniale mente di Damon Albarn, gia' frontman dei Blur) probabilmente pubblicheranno su DVD un live registrato in cinque date al Manchester Opera House ed hanno addirittura preso contatti con il famoso "George Lucas’s Industrial Light & Magic studio" per tentare di organizzare per il 2007 il primo tour mondiale virtuale. Tutti i dettagli qui.
Uscira' domani il nuovo Album degli INXS: "The Switch", primo lavoro in studio della band australiana dal 1997, data del suicidio dell'indimenticato Michael Hutchence. Nel difficile ruolo di sostituto troviamo Jason Dean Fortune, canadese di 31 anni che in alcune occasioni ("Pretty Vegas", probabilmente il nuovo singolo) riesce a ricalcare la strada gia percorsa dal compianto Michael. In alcuni brani il disco si distacca dagli standard della band, avvicinandosi addirittura ad una sorta di raggae-ballad ("Never let you go"). Dopo due ascolti del CD, non ho ancora capito se mi piace: troppo simile per molti versi ai vecchi INXS. E forse e' proprio per l'aver amato (da appassionato di musica, s'intende) la voce del buon Michael che non riesco a giudicarlo obiettivamente.

Pillole
da Punto Informatico.it: Google mappa online i negozi americani
da Punto Informatico.it: BitTorrent firma un patto con Hollywood
da Regnyouth Archives: The Cure - Wish
da Regnyouth Archives: B-52's - Cosmic Thing

3 Comments:

  • Eh, gli INXS a suo tempo mi piacevano non poco.. sono sempre un po' dubbiosa quando i gruppi resuscitano dopo la scomparsa di uno o piu' componenti.. mah.

    Anche i GorillaZ non sono male, nel loro genere, mi piacciono molto i loro video e li trovo fatti benissimo.. piuttosto non ho caipto come se la sono cavata, hanno messo i "cartonati" sul palco, tipo George Clooney a grandezza naturale con la bottiglia di martini? (Ce l'ha una mia amica porca puttana).


    Lieta del tuo passaggio da me, spero di rivederti presto.

    By Anonymous Jo, at 25/11/05 10:30 AM  

  • Ciao Jo, ho fatto un giretto da te e mi e' piaciuto molto "l'ambiente". Posso aggiungerti tra i links amici? Tanto anche se rispondi di no, lo faccio lo stesso. :D
    Non ho ben capito come postare i commenti da te ma ho cercato di fare del mio meglio...
    La tecnica usata per i Gorillaz, sfrutta un sistema di specchi, lenti ed illuminazione per la proiezione di un'immagine locata altrove (spiegazione in inglese con tanto di figure).
    Anche a me non piacciono tanto le reunion soprattutto nel caso di... defunti. Adesso sto ascoltando il nuovo (!) dei Deep Purple. Bah!

    P.S.: anch'io conosco una ragazza con sagoma a misura d'uomo di George Clooney: sara' mica la stessa? ;)

    By Blogger MOZ, at 25/11/05 10:48 AM  

  • Posso aggiungerti tra i links amici?
    certo che puoi!
    Io su LJ ho un numero limitato di link a disposizione, ma tanto ci sono i bookmarks di firefox... ;-))

    Non ho ben capito come postare i commenti da te
    Perche'? Ti ha dato qualche problema ? (A me qui adesso non mi apriva la finestrina dei commenti.. ;-))) )

    Bene, bene. Buon proseguimento di giornata!

    By Anonymous Jo, at 25/11/05 11:18 AM  

Posta un commento

<< Home