Bigmouth Strikes Again

22 ottobre 2008

C'era una volta il web

Fino a poco tempo fa uno degli aspetti - per me - 'affascinanti' del "web" era che dietro ad un nickname ed un avatar poteva starci chiunque: potevi 'dialogare' con persone mai incontrate prima, senza pregiudizio alcuno.
Alti, bassi, belli, brutti, biondi, bruni, occhialuti brufolosi o pin-up: tutti avvolti dal mistero dell'anonimato.
Con l'avvento di Facebook questa prerogativa si sta progressivamente perdendo. Tirato dentro dal solito invito ricevuto via e-mail (classico esempio di marketing virale), mi sono iscritto circa sei mesi fa senza pero' accedervi quasi mai. Solo da poche settimane ho voluto verificarne "le potenzialita'".
A parte l'aver "sbirciato" tra le foto di qualche amico, non sono rimasto particolarmente impressionato.
Forse perche' la mia atavica diffidenza mi porta a non lasciar mai in giro troppe informazioni su di me, noto "con dispiacere" che sempre piu' persone (probabilmente abbagliate dalla moda del momento: ne parlano tutti, giornali e tv comprese quindi se non sei su Facebook resti tagliato fuori) non si rendono conto di contribuire alla costruzione di un immenso database "umano", con dati che non avrebbero altrimenti mai fornito (foto comprese).
Grazie al motore di ricerca interno ho trovato: colleghi, ex colleghi, ex fidanzate, amici, ex amici, ex compagni di classe, etc. tutti con tanto di foto e dettagli facilmente accessibili.
E dopo averli trovati che faccio? Li contatto tutti, cosi tanto per scrivere: "hey, ci sei anche tu" e per aggiungere amici ai miei link? Vuoi mettere? Una cosa e' avere 6 contatti (non sei nessuno), una cosa e' averne 600 (sei 'cool'). Che poi, in molti casi, ad averceli davvero 6 amici amici...

Se voglio mostrare la mia (bella) faccia, scelgo io a chi farlo e se voglio inviare le mie foto ad un amico, lo faccio via mail.

Lo so, si potrebbe dire la stessa cosa per il blog e per le altre piattaforme del cosiddetto 'social networking' ma, a parte l'apparente similitudine, per me non e' proprio cosi.
Perche' chiunque puo' aprire un blog e chi vuol leggerlo non deve necessariamente registrarsi. Nessuno e' obbligato a fornire dati per commentare (il che non e' sempre positivo) e soprattutto non e' necessario far parte di "caste". Tutto ciò e' davvero democratico ed e' alla base del world wide web.

Quindi, decretata la fine del mio personalissimo esperimento su Facebook posso tornare a dedicarmi al blog.

Tra l'altro: quanti sanno che e' facilissimo iscriversi e riempire il proprio spazio di informazioni mentre invece c'e' chi prova da mesi (anche per vie legali) a far rimuovere il proprio profilo utente dal database di Facebook senza riuscirvi?
Gia': molti dimenticano che, a differenza del cartaceo, cio' che e' scritto sul web diventa difficilmente cancellabile...

14 Comments:

  • non so, io mi sono iscritta, ho pochissimi amici e ho ritrovato, con piacere, persone che pensavo sparite. e mi ha fatto piacere.ma il blog resta la mia prima passione e così resterà.
    Nenu

    By Anonymous Anonimo, at 22/10/08 5:25 PM  

  • Nenu, della serie: il primo amore non si scorda mai!

    Tra parentesi, dopo aver pubblicato il post ho trovato sul Corriere on line questo articolo che in parte "dice" le stesse cose che ho scritto io...

    By Blogger MOZ, at 22/10/08 5:37 PM  

  • Preferisco splinder...

    Panic mi viene quando non sento il mio meraviglioso amore. Altro che Roma... oramai sono abituato alle sconfitte. Non mi toccano più...

    ciao supermoz

    struzzonero

    By Anonymous Anonimo, at 23/10/08 9:32 AM  

  • io ho tre contatti.
    E ne sono fiera:D!

    By Anonymous narcysa, at 23/10/08 2:45 PM  

  • Struzzo, io invece preferisco Blogspot. ;)
    Narcysa, considerato che uno dei tuoi tre contatti e' il mio, al posto tuo non ne sarei cosi fiero! :DDDDDDD

    By Blogger MOZ, at 23/10/08 2:53 PM  

  • ne sono fiera perchè non ho neanche messo i miei dati reali.Quello è un modo per contattare qualche "amico di blog" in un luogo diverso.
    Insomma,un motivo in più per cazzeggiare!:D
    Ma lungi da me farmi trovare da altri!

    By Anonymous narcysa, at 23/10/08 3:32 PM  

  • Non ci siamo iscritte per diffidenza...
    moltissime delle informazioni che vengono fornite non corrispondono per niente alla verità.
    E allora che ce ne facciamo di amici che si propongono in modo fasullo solo per fare colpo?
    http://specchio.ilcannocchiale.it

    By Anonymous Anonimo, at 23/10/08 3:33 PM  

  • Ohibò, calcolando che io fui iscritto da altri, a quel coso, temo di essere in posizione di svantaggio, sigh. Ma volo verso il primo posto cinematografico, e me ne compiaccio (e mi accontento). Forse.

    By Anonymous Todomodo, at 23/10/08 4:32 PM  

  • 100 milioni!!!!!!!!!!!!!

    By Anonymous rick_deckard, at 24/10/08 12:44 AM  

  • Se non Ti vedo in giro vuol dire che il sei al superenalotto lo hai fatto Te :-)

    struzzonero

    By Anonymous Anonimo, at 24/10/08 8:05 AM  

  • Narcysa, hai vinto tu i 100 milioni, vero? :D
    Specchio, e solo per far colpo su altri fasulli! :D
    Todo, il primo posto cinematografico? :O
    Rick, 100.756.197,30 per la precisione! :DDDDDD
    Struzzo eccomi qui! :D

    By Blogger MOZ, at 24/10/08 10:11 AM  

  • in parte... ma solo in parte... è possibile disattivare l'account di facebook da qui:
    http://it-it.facebook.com/editaccount.php

    By Anonymous gorlan01, at 27/10/08 4:15 PM  

  • Mi hai fatto paura!
    Ed io che fino a ieri ero lieta di aver trovato amici con cui non avevo contatti da ventanni.
    Katiaz

    By Anonymous Anonimo, at 28/10/08 10:07 PM  

  • Finalmente qualcuno che la pensa come me!! Io su Facebook ci sono stata credo 24 ore o poco più due anni fa, poi mi sono cancellata, non è per me, meglio i blog e myspace...

    By Anonymous Camden, at 29/10/08 4:10 PM  

Posta un commento

<< Home