Bigmouth Strikes Again

11 dicembre 2007

Federico

“Mother doesn’t know where love has gone
She says it must be youth
That keeps us feeling strong
See it in her face, that’s turned to ice
And when she smiles she shows
The lines of sacrifice
And now I know what they’re saying
When the sun begins to fade
And we made our love on wasteland
And through the barricades”

(Spandau Ballet - Through the barricades)

E’ l’alba del 25 Settembre 2005, quando Federico Aldrovandi muore. Questa, per ora, l’unica certezza. Insieme alla pozza di sangue, del suo sangue, ed alle manette ai suoi polsi. Federico ha 18 anni, e’ un ragazzo tranquillo, con una solida famiglia alle spalle. Con i desideri di tutti i ragazzi della sua eta’, con una grande passione per la musica e per lo sport. E con un sacco di amici, come ognuno di noi, a 18 anni.

La Questura di Ferrara, all’indomani della sua morte, fornisce versioni ambigue, contrastanti, quasi a volersi giustificare circa la presenza di 4 poliziotti al momento del decesso del ragazzo. I 4 poliziotti sono le ultime persone ad averlo visto vivo. I 4 poliziotti, probabilmente, sono coloro i quali per un “eccesso di zelo” ne hanno provocato la morte.

E’ difficile parlare di questa storia, di questa bruttissima storia: le ferite di Filippo Raciti e di Gabriele Sandri bruciano ancora, ed il rischio di una generalizzata colpevolizzazione delle forze armate (continuamente scongiurata dalle sagge esternazioni della mamma e del papa’ di Federico, Patrizia Moretti e Lino Aldrovandi) e’ forte e concreto.

Seguo la tristissima storia di Federico dall’inizio, colpita dal coraggio e dalla dignita’ della mamma, del papa’ e di tutti i suoi familiari. Ogni giorno spero che, nel nome di un ragazzo di 18 anni che non ha piu’ visto sorgere il sole di un giorno di fine estate di 2 anni fa, si faccia giustizia. E si dica, finalmente, tutta la verita.
http://federicoaldrovandi.blog.kataweb.it/

Nota: post scritto da SignorinaM

30 Comments:

  • Sara' SignorinaM a rispondere ai vostri commenti.

    By Blogger MOZ, at 11/12/07 11:28 AM  

  • SignorinaM, non sai quanto al contempo hai ragione e quanto sarà impossibile sapere cosa è accaduto.
    Uno spererebbe nella redenzione, tipo delitto e castigo, nella coscienza, ma a questo punto, dopo tutto questo tempo, forse uno dei 4 vuoterà il sacco tra 50 anni.

    By Anonymous Todomodo, at 11/12/07 11:58 AM  

  • aaah finalmente ci siamo liberati di mozzaccio!!

    cara signorinaM la seguo da diversi commenti e sarei veramente felice di conoscerla!!
    non conosco bene la storia di Federico ma mi prometto di informarmi presto a riguardo, intanto le porgo i miei più cordiali saluti e se ha modo di sentire il MOZzo gli faccia presente che la sua presenza è richiesta in coperta prima di affondare possibilmente!!!
    un bacio

    By Anonymous Cla, at 11/12/07 12:06 PM  

  • Grazie todo e cla!!
    La vostra gentile accoglienza in realta' e' frutto dell'assenza forzata di Moz, ma grazie uguale..
    In realta' non volevo intristirvi, ma guardando alla storia di Federico mi sono chiesta tante volte cosa avrebbe fatto la mia famiglia, mia madre, se fossi stata al posto di quel povero ragazzo. Sua madre lotta ancora...per una verita' scomoda che non sapremo mai. magari come dice todo verra' fuori fra 50 anni...ma ovviamente dopo quella della strage di Bologna, del disastro di Ustica etc etc...(giusto per mantenere la cronologia!!).
    Baci.

    By Anonymous signorinam, at 11/12/07 12:14 PM  

  • PS. Moz, se vuoi puoi anche intervenire, questa e' pur sempre casa tua!
    :)

    By Anonymous signorinam, at 11/12/07 12:21 PM  

  • Ma quale assenza forzata... Io sono qui, vivo e vegeto.
    Ed intervengo solo per rispondere agli insulti: Cla... Prrrrrrrr...

    By Blogger MOZ, at 11/12/07 12:50 PM  

  • A quando il blog di SignorinaM?
    E quello di Pupina?

    By Anonymous ilallallero, at 11/12/07 2:17 PM  

  • SignorinaM, penso che la tua famiglia (come la famiglia di ognuno di noi) avrebbe fatto quello che sta facendo la famiglia di Federico, ne' piu', ne' meno: cercare di conoscere cio' che e' successo veramente ed avere giustizia.

    By Blogger MOZ, at 11/12/07 2:50 PM  

  • Ila, il blog di SignorinaM??e perche' mai, se posso essere ospitata da Moz?? :)
    a dire il vero avete corso tutti il rischio di leggere le mie stupidaggini insieme a quelle di Moz quasi quotidianamente...pericolo scongiurato!!!
    :)

    Pupi, il tuo blog io non lo voglio...LO PRETENDO!!!
    :D

    By Anonymous signorinam, at 11/12/07 2:57 PM  

  • Ecco, mi associo, blog per Pupina e blog per SignorinaM. Valutate il da farsi. O accondiscendete, o chiamo la polizia, i pompieri, la guardia di finanza e Moz :P

    Più seriamente, sì, questo mi pare il caso classico in cui quando nessuno dei quattro pagherà, allora la verità verrà fuori. E sarà quella più indecente possibile.

    By Anonymous Todomodo, at 11/12/07 3:29 PM  

  • coppa???
    coppa nel senso di coppa, bastuni, spari e oro?
    giochiamo a tresette??? :DDDDD
    hai sempre la testa al gioco mozzino!!

    By Anonymous Cla, at 11/12/07 4:07 PM  

  • Questa storia merita davvero gistizia. Me lo sono sempre ripetuta anche io, e io non sono una di quelle che danno addosso alle forze dell'ordine a priori.
    Però sarebbe cosa buona e giusta che una madre potesse finalmente sapere perché suo figlio è stato strappato a questa vita...

    By Anonymous Camden, at 11/12/07 4:18 PM  

  • (ot) sono stata a palermo. tu abiti lì? vabè dai, la prossima volta faccio un fischio!
    a presto
    Tengi

    By Blogger Tengi, at 11/12/07 4:37 PM  

  • certo che so giocare!!! solo che non conosco i segnali!! :(

    By Anonymous Cla, at 11/12/07 4:37 PM  

  • Tengi, ehi ehi ehi!! Non sbagliamo a digitare che qui si scatena un disastro diplomatico. Noi siamo east coast, non west coast!Comunque sei perdonata! ;)

    Camden, a me poi quello che mi fa incacchiare e' la manipolazione dell'informazione da parte dei giornalisti, che spesso allontanano inesorabilmente dalla verita'. Lo hanno etichettato come un drogato autolesionista. La madre, oltre alla perdita di un figlio, ha dovuto subire anche questi oltraggi.
    Che schifo.

    By Anonymous signorinam, at 11/12/07 4:49 PM  

  • Todo, mi hai chiamato?
    SignorinaM, se permetti, l'OT di Tengi era per me. :)
    Cla, lo spasso e' proprio quello di giocare coi segnali... ;)

    By Blogger MOZ, at 11/12/07 5:07 PM  

  • Signorina M, anche Pupina è stata ospitata sul mio blog... Eppure, se ne aveste uno stutto vostro... ;)

    By Anonymous ilallallero, at 12/12/07 8:51 AM  

  • Ila, se permetti, ho ospitato Pupina con un suo post ben prima di te. E me ne sono pentito amaramente.
    :DDDDDDDDDDDDDDD
    Comunque io propongo un blog a tre: Mac, Pupina e SignorinaM.
    Oppure vi ospito io e mi pagate l'affitto. :)

    By Blogger MOZ, at 12/12/07 8:55 AM  

  • Certe verita' scomode non e' dato conoscerle ai comuni mortali.
    L'abuso di potere in ogni circostanza andrebbe punito pubblicamente, per rendere noto che nn passa ingiudicato ma si sa nn e' che funzioni proprio cosi in Italia e nel mondo! Chi sta un gradino piu' in alto e' sempre avvantaggiato..
    Che tristezza!

    By Anonymous Ossidiana, at 12/12/07 9:21 AM  

  • Essì, ti ho chiamato, vedi che devi far. Però l'affitto lo riscuoto io, ecco :P

    By Anonymous Todomodo, at 12/12/07 10:20 AM  

  • Sono molto poco fiducioso che, in ogni caso, venga fatta luce su queste storie. C'è troppa gente pronta a strumentalizzarle, perchè davvero la giustizia possa fare il suo corso.
    C'è solo da augurarsi di non trovarsi mai a doverle vivere.
    See ya!

    By Anonymous Robin, at 12/12/07 10:41 AM  

  • Moz, sempre pronto a cercare di far soldi in questo periodo di magra, vero??:)

    Ossidiana, l'abuso di potere molto spesso e' una piaga delle piccole cose...senza andare troppo lontano, basta guardarsi intorno, qui fra queste 4 mura...

    Robin, ti diro'...anche io sono poco fiduciosa che la verita' verra' a galla. Mi sono fatta una idea pero'. Guardando anche alle analisi tossicologiche (i genitori di federico hanno pubblicato TUTTO ma proprio tutto) posso dirti che secondo me non si muore di droga (o di arresto cardiaco conseguente etc) con quei tassi nel sangue (non sono un medico ma molti periti si sono espressi in tal senso, compresi quelli della difesa). Basta inserire il nome di federico su google immagini per vedere la foto del corpo di federico, sfigurato e gonfio di botte...
    La verita' istituzionale ed ufficiale magari e' lontanissima. Ma in fondo sappiamo tutti com'e' tristemente andata...

    Grazie comunque perche' siete tutti molto sensibili verso questa storia che mi ha fatto davvero star male, nonostante io non conosca personalmente la famiglia Aldovrandi.

    By Anonymous signorinam, at 12/12/07 11:34 AM  

  • ahahahahahah, Moz, sei tremendo! No, di più, quatremendo!!! :P

    By Anonymous ilallallero, at 12/12/07 2:57 PM  

  • SignorinaM, anche questo e' marketing. ;)
    Ila, quatremendo non me l'aveva mai detto nessuno. Non permetterti mai piu'. :)

    By Blogger MOZ, at 12/12/07 3:34 PM  

  • Quattromendo, sapevo io.

    By Anonymous Todomodo, at 12/12/07 3:55 PM  

  • Ciao, ragazzi, ecco perché avevo il singhiozzo :) e io che pensavo mi stesse pensando il dottor Ugo, invece mi avevate nominata voi ;DDDDDDDD

    Un blog? chissà, magari con l'anno nuovo... :P (non ho detto quale però...).

    SignorinaM: questa vicenda (fatico francamente a trovare un termine adatto e vicenda non lo è) non è soltanto dolorosa, è allucinante.
    Fa ribollire di tristezza, immedesimazione e sdegno. Anche per chi la legge soltanto è un pugno nello stomaco. Tempo fa ho passato diverso tempo in internet a leggere sull'argomento. E più leggevo e più stavo male.
    Hai fatto bene a parlarne.
    PUPINA

    By Anonymous Anonimo, at 12/12/07 4:16 PM  

  • sarebbe divertente fare un tresette al PC ..immagina che segnali ne escono fuori!! :DDD ..ehi! invitiamo a giocare Dori del tuo post precendete!!!!
    baciuz

    By Anonymous Cla, at 13/12/07 4:31 PM  

  • solo un salutino...

    By Anonymous narcysa, at 13/12/07 10:52 PM  

  • anche due.
    ma giusto perchè sei tu.

    By Anonymous narcysa, at 14/12/07 2:04 PM  

  • Anch'io al momento riesco a passare solo per un salutino, oggi. Dovrò preparare dei papiri preconfezionati da lanciare in rete quando sono troppo impegnata per commentare lungamente... ;)
    ehi... ma l'ho appena fatto comunque!!!

    :P

    PUPI

    By Anonymous Anonimo, at 14/12/07 2:19 PM  

Posta un commento

<< Home