Bigmouth Strikes Again

06 dicembre 2005

C'era bisogno di andare nel Borneo per scoprire un nuovo animale?

La Repubblica pubblica la foto di questo roditore che sembra si aggiri nel Borneo. Secondo i ricercatori del WWF, l'animale sarebbe simile ad uno zibetto (alzi una mano chi sa cos'e' uno zibetto senza cercarlo su Google)! Boh... Spunta anche l'intelligentone di turno che propone di catturarne uno vivo per studiarlo (sigh).


Senza andare troppo lontano, anch'io avrei una lista di animali che ho personalmente avvistato in questi giorni:
- L'Odia-volantinus: sabato sera il centro storico di Catania era disseminato dai resti lasciati da quest'essere immondo che, dopo aver letto le offerte natalizie ricevute, predilige lasciarsi dietro una scia di carte piuttosto che utilizzare gli appositi contenitori;
- Il Postegiu-dovemi-par-e-piac: strano essere che detesta deambulare e lascia il proprio guscio-contenitore nei luoghi meno adatti (marciapiedi, doppie e triple file, parcheggi riservati ai diversamente abili, corsie preferenziali, etc.);
- Addirittura il sempre meno presente Fumatoris Incallitus: sabato sera un'intera mandria affollava un noto pub del centro storico, incurante dei fastidi provocati agli altri. Questo fumoso bipede, si appresta ormai alla riproduzione grazie ad alcune recenti normative messe in atto da ben piu' grossi animali (portroppo inestinguibili) che popolano alcune poltrone dell'Italia centrale.

Potrei proseguire per giorni con la lista di bestie avvistate ma preferisco fermarmi qui. Se volete, segnalate quelle che avete avuto la (s)fortuna di incontrare recentemente.


Aggiornamento SERIO delle 20:30
Incuriosito dal fantomatico zibetto, decido di saperne qualcosa in più e mi affido ai ragni di Google. I primi risultati mi sconcertano ed approfondisco ancora. Per farla breve: lo zibetto viene usato (ma sarebbe più corretto dire ABUSATO) dall'industria farmaceutica per produrre l'essenza di Muschio bianco. Come? L'assoluto di Zibetto è ricavato purificando la secrezione peri-anale dell'animale in alcool. In poche parole: Esso è ottenuto dallo zibetto per spremitura delle sue ghiandole anali, attraverso terribili elettrodi inseriti , per ottenere una sostanza butirrosa. Ed ancora: Ogni zibetto ne produce da 10 a 20 g all'anno. Ma mica li usano tutti per la profumeria: gli zibetti (civet cats) sono animali molto popolari tra i buongustai cinesi anche se ultimamente vengono considerati un vero 'serbatoio' per il virus della SARS.

Per chiudere in tema con le bestie da segnalare, mi chiedo se la proposta di catturare vivo un animale della razza ancora sconosciuta sia venuta ad un cuoco cinese o ad un ricercatore dell'industria farmaceutica...

Pillole
da OpenDir ®: Depeche Mode - Playing The Angel
da Regnyouth Archives: Pearl Jam - Live in 1992

31 Comments:

  • Il muschio bianco era l'incubo della mi adolescenza perchè le ragazze ne abusavano in quantità industriali.
    Non è il primo caso di violenze su animali ad uso e consumo dell'industria farmaceutica, ma a parte questo io mi chiedo: gli zibetti con le emorroidi sono più produttivi?

    By Anonymous kaos, at 7/12/05 8:53 AM  

  • Kaos, c'e' solo un modo per scoprirlo: andiamo nel Borneo a cercare gli zibetti! :D

    By Blogger MOZ, at 7/12/05 9:49 AM  

  • Oddio!
    tutto ciò è terrificante. ho fatto uso di muschio bianco del body shop (come ogni brava adolescente) e mi rifiuto di credere che quelli del body shop (della serie save the world) facciano uso di zibetti!!!
    Save the zibetto!
    PS. se è per questo in cina mangiano anche il cane che avevo (chow chow)...arg

    By Anonymous signorinam, at 7/12/05 10:23 AM  

  • SignorinaM, allora eri tu l'incubo adolescenziale di Kaos... :D

    By Blogger MOZ, at 7/12/05 10:34 AM  

  • no no no...
    posso testimoniare che io e kaos non ci siamo mai odorati!
    :)

    By Anonymous signorinam, at 7/12/05 12:00 PM  

  • Come ben sai ho un naso tale che volendo potrei odorare a km di distanza..

    By Anonymous kaos, at 7/12/05 12:57 PM  

  • Però a proposito del Muschio Bianco, credo che tutte le donne in età adolescenziale lo abbiano testato sul proprio corpo. Muschio Bianco + Naj Oleari + Murphy & Nye erano marchi imprescindibili per le ragazzine. Il profumo non è male, ma personalmente amo fragranze più delicate o il semplice odore di acqua e sapone sulla pelle.

    By Anonymous kaos, at 7/12/05 1:01 PM  

  • questo post è geniale Davide! :D :D :D

    carusi, io uso Musk della Ashley da tempo immemore. Non è White Musk ma secondo me ci si avvicina. :)

    kaos, sono anche io il tuo incubo ora? :D

    By Anonymous edi, at 7/12/05 1:35 PM  

  • Kaos, in effetti, quasi tutte le ragazze che "frequentavo", adoravano il White Musk...
    Edi, grazie per il complimento...

    By Blogger MOZ, at 7/12/05 2:45 PM  

  • il muschio bianco di body shop io lo uso tuttora. e lo uso non solo perche' mi piace, ma soprattutto perche' e' una delle poche aziende che da quando e' nata s'e' schiarata dalla parte della difesa degli animali. di fatto rientra tra le liste delle aziende (e sono veramente poche) che hanno sottoscritto e rispettano lo standard internazionale "non testato sugli animali", richiesto, approvato e seguito anche dalla lav. :)

    qui potrete saperne di piu':
    http://www.consumoconsapevole.org/download/VIVOfolder.pdf

    quello che mi lascia perplessa e' l'uso del collagene (prodotto secondario della macellazione animale) per la fabbircazione delle perle da bagno (quelle della body shop incluse). perle di cui ho sempre fatto volutamente e volontariamente a meno... ma da queste nuove (per me) informazioni, mi viene il dubbio che forse, la differenza di fragranza tra il muschio bianco body shop e tutti gli altri mschio bianco in commercio (e ne ho provati di vari tipi e di varie aziende "ecologiche" ed "ecosensibili" oltre che quelli piu' commerciali e noti) derivi proprio da un diverso processo di costruzione dell'essenza, che per come me la sono immaginata sempre io, nn implica mai e in nessun modo violenza sugli animali (e voglio sperarlo!!!).

    mo' che ci sono, provo a chiedere info maggiori a lav e simili... voglio proprio capire... anche perche', quando finira' il mio amato olio, dovesse esserci una tale violenza dietro, di sicuro nn lo ricomprerei... (ed io che mi ero tanto gasata che adesso body shop porta pure avanti il commercio equo e solidale!!! O_O). ma voglio saperne di piu'... prima di prendere una tale decisione... mica uso solo l'essenza al muschio bianco. ci acquisto tutti i prodotti di "profumeria"... da anni, ormai. :|

    vabbe'.. cmq, una cosa m'ha lasciato veramente sconcertata (e dovro' fare verifiche pure su questo aspetto, porca zozza!!!). leggendo qui:

    http://www.profumo.it/aromaterapia/profumi_tossici.htm

    soprattutto perche' sul link che riportano loro stessi in alto su quella pagina ( = questo: http://babelfish.altavista.com/babelfish/trurl_pagecontent?lp=en_it&trurl=http://www.manilatimes.net/national/2005/feb/15/yehey/top_stories/20050215top7.html) il muschio bianco di the body shop nn e' in lista... manipolazione dell'infomazione? boh?!

    vabbe'... chiedo scusa per questo lungo commento... ma e' una notizia che prendo molto a cuore, poiche' coinvolge due delle mie passioni: la tutela dell'ambiente e degli animali ed il consumo consapevole (ed comprare i miei prodotti "di bellezza" da body shop e' certamente una delle pohce scelte, in fatto di consumi, che sinora ho considerato piu' che "consapevoli") :|

    By Anonymous sheena, at 7/12/05 4:39 PM  

  • Sheena, hai fatto bene invece a chiarire alcuni aspetti forse meno conosciuti ma sicuramente importanti nella scelta dei prodotti. Più se ne parla, meglio è per tutti noi.
    Io ad esempio non credo molto (per vari motivi che non sto qui ad elencare) nei boicottaggi di certe marche rispetto ad altre. Sono però convinto che con acquisti più ponderati e selettivi, si riesca comunque a manipolare la scelta delle multinazionali nell'impiego di certi prodotti oppure le tecniche di ricerca, di produzione etc.
    E poi, fa sempre piacere sapere che non si è da soli a provare rabbia per le cose "storte". Anche se fino a ieri non sapevo neanche cosa fosse uno zibetto...
    P.S.: Leggerò con attenzione i link da te segnalati.

    By Blogger MOZ, at 7/12/05 8:20 PM  

  • sui vari boicottaggi, mi sa che siamo d'accordo. e c'e' da dire che si fa sempre meno informazione e piu' casino, purtroppo. certo ci sono dei prodotti che evito accuratamente (ed i marchi ad essi connessi, ovviamente). ma se parliamo di multinazionali e' davvero difficile tnere sotto controllo ogni singolo marchio che hanno abbrancato (altro che mafia: i polpi quelli veri, gli octopus giganti sono loro. e nn faccio nomi che li sappiamo tutti e nn voglio crearti casini coi reffers. lol). ma sulle campagne per partito preso ci sono sempre andata cauta. cosi' come con ogni manifestazione di dissenzo. l'unica via per contribuire ad un miglioramento globare e' fare ciascuno la propria parte, nel proprio piccolo: nell'immediato nn cambia nulla (se nn il sentirsi apposto, per quanto possibile, con la propria coscienza), ma a lungo termine chissa' che l'umanita' tutta nn comprenda l'importanza di rimboccarsi tutti le maniche e fare ciascuno quel che puo' fare. :)

    riguardo al link che hai aggiunto in colonna: nemmeno ci ho pensato a problemi di spam. con tutto quello che ricevo (via mail, sul blog, sulle tag!!!) a me pare che dovrebbero condannare quelli. dovessero prendersela con quelli che come noi cercano di rendersi utili, nn resta che dichiararsi martiri ed accettare la croce ed i chiodi (sono pure una non violenta. lol)... salvo poi sputare in faccia a quelli che hanno espresso la condanna (gli sputi per protesta li considero non violenti. oh!). :P

    By Anonymous sheena, at 7/12/05 9:51 PM  

  • Nota: questo commento sarà pieno di parentesi.
    In breve: ho letto l'articolo (segnalato da Sheena)in lingua originale, evitando la penosa traduzione di babelfish (per verificare l'inaffidabilità dei traduttori on line basta confrontare i disclaimers della pagina in questione: "Powered by: The Manila Times Web Admin" tradotto da Babelfish diventa : "Alimentato vicino: Manila Cronometra Il Fotoricettore Admin"!!!! Provare per credere)...

    Poi, tramite Google (secondo la mia teoria "se non esiste su Google, non esiste") ho cercato la lista completa dei profumi ed (a pensarci prima...) ho trovato il link al sito di Greanpeace.
    Il documento completo si trova qui ed è un PDF di 16 pagine (lo leggerò con più calma domani perchè ora sono un pò stanco) che elenca i 36 profumi scelti a campione da Greanpeace per verificare l'eventuale presenza di elementi tossici e/o cancerogeni.

    By Blogger MOZ, at 7/12/05 11:35 PM  

  • Grazie Davide per aver trovato questo documento. Lo sto leggendo (ma dubito di riuscirci entro oggi, che' con l'inglese ho qualche problema... con la chimica di piu'... O_O). chissa' che in due non riusciamo a venirne a capo, senza dover chiedere alle sedi italiane di green peace. :P

    grazie mille, davvero. se l'eventuale maltrattamento dello zibetto per produrre il muschio bianco che uso mi fa incazzare, 'sta cosa della tossicita' mi mette ansia... (mi sa che comincio a lavarmi col sapone di marsiglia e smetto del tutto di usare essenze e oli e creme.. torno all'eta' della pietra e chi s'e' visto s'e' visto. lol)

    By Anonymous sheena, at 8/12/05 9:49 AM  

  • Magari poi scopri che il sapone di Marsiglia lo fanno spremendo le ghiandole del coccodrillo bianco delle fogne di New York...
    Appena finisco di preparare l'albero di Natale (l'8 dicembre si trascorre sistemando gli addobbi), decifro le tabelle del PDF!

    By Blogger MOZ, at 8/12/05 9:59 AM  

  • Ho finalmente letto il PDF di Greanpeace.
    L' SCCNFP (EU Scientific Committee on Cosmetic Products and Non-Food Products), cioè il Comitato Scientifico Europeo sui Cosmetici e Prodotti non Alimentari ha stabilito i valori massimi di HHCB (polycyclic musks, galaxolide) e AHTN (tonalide) che ogni prodotto può contenere.
    Tracce delle sostanze ritenute a rischio sono presenti in ben 35 su 36 prodotti testati (alcuni superando abbondantemente i limiti tollerati). Vi sono infatti dei casi limite con il 2.2% (22.299mg/Kg) di DEP (diethyl phthalate) sul peso totale o del 4.5% (45.048mg/Kg) di nitromusks e polycyclic musks.
    C'è forse da dire che bisognerebbe essere dei veri esperti per valutare nella maniera migliore i dati di questo rapporto, ed io non mi sento in grado di giudicarne l'effettiva pericolosità. Nel rapporto stesso si dice che di molte delle sostanze chimiche analizzate non se ne conoscono gli effetti a lungo termine.

    Sheena, in effetti è vero: nel rapporto si parla anche del tuo White Musk di Body Shop, che presenta un 9.4% (94.069mg/Kg) di 'synthetic musks'.
    Non so cosa voglia dire, ma ti consiglio di usarlo lo stesso, se ti piace. Al limite, tra qualche anno potrai leggere un bel libro anche con la luce spenta. :P

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 10:05 AM  

  • ecco, fosse solo per quello, allora ne aumenterei pure il consumo (una vista felina l'ho sempre desiderata!!! lol).

    sei un grande!! (io ci sto provando invano a capire... è pieno di termini tecnici e sigle chimiche... anche fosse scritto in italiano, dubito ne riuscirei mai a venire a capo, ma.. m'e' venuto in mente che il fratello di una mia amica vive tra laboratori scientifici... magari se e quando avra' un po' di tempo... :P).

    grazie, davide. per l'interessa e per la fatica prima di tutto. ma anche per la simpatia! :)

    semmai dovessi saperne di piu', aggiornero' su questa pagina dei commenti. immagino che, soprattutto riguardo ad altri profuni inseriti in quella lista (ben piu' utilizzati del muschio bianco BS), puo' far comodo a tanti saperne di piu'...

    certo dire che l'informazione non esiste... e' quasi vero ed innegabile... visto alla fatica alla quale si e' costretti per poter capire cosa e' buono, cosa non fa male alla salute, cosa non sfrutta i bambini, gli animali, le persone, cosa e chi nn viola i diritti civili... a volte mi sento scoraggiata a vivere come voglio: e' davvero tanto facile chiudere gli occhi. uffa.

    P.S.: il sapone di marsiglia... me lo farei da me! oh! (anche se so gia' che ad usare la soda caustica... uhm... qualche danno lo farei di sicuro.. O_O)

    ti lascio un sito di "ricette"... lol
    http://www.ilmiosapone.it/soapric/index.html

    P.P.S: ma su questo box, come faccio a lasciarti dei link senza dover lasciare tutto l'indirizzo in bella vista? uso il classico codice html?

    ciauz!!! :)

    By Anonymous sheena, at 9/12/05 12:24 PM  

  • mi sento uno schifo a dirtelo adesso (dopo che te lo sei sorbito tutto in inglese. sigh!!!). ne ho trovato una versione (in sintesi) italiana... su un sito peraltro interessantissimo (saicosatispalmi?).

    http://www.saicosatispalmi.org/images/stories/sintesi_rapporto_tno_italia.pdf

    ti lascio il link e... mi spiace!!! (mi fossi messa a cercare ieri, forse, ti avrei risparmiato una gran bella fatica. ma... ieri nn ero al pc. sob).

    un abbraccione!!!

    cmq, visto che ci sono, ti segnalo anche il sito di promiseland (ci sono arrivata da li... lo seguo ormai da anni... ad intervalli, pero'.. e si vede, che' senno' 'sta cosa nn mi sarebbe sfuggita... :|). ecco, pero', ci vorrebbero mille occhi e... altro che vista notturna! O__o

    http://v2.promiseland.it/view.php?id=1289

    By Anonymous sheena, at 9/12/05 1:03 PM  

  • P.S. (e non aggiungo altri commenti, promesso!! :P): mi sono dimenticata di dirti che, in fondo a quel documento, si trova quel che cercavo, in bibliografia. la lista in italiano dei prodotti e dei produttori "incriminati". c'e' anche body shop, come dicevi. ed ho capito che, pur avendo dato disponibilita' a cambiare quelle componenti (comunque sintetiche = nessuna violenza sugli animali e' mantenuta come promessa. :P) dal muschio bianco che loro producono, non hanno ancora stabilito i tempi. ergo, per quel che mi riguarda, stop alla linea muschio bianco, finche' nn si sapra' altro... o non diventero' un'esperta di chimica... lol (mi sa che passo all'arancio e cannella... fatti in casa... O_O)

    By Anonymous sheena, at 9/12/05 1:12 PM  

  • Se vuoi aggiungere i link in maniera non visibile, devi (purtroppo) scriverli in codice HTML, racchiudendo la parola che contiene il link tra i TAG A HREF.

    Ti avevo scritto un esempio, ma il codice viene poi interpretato da Internet Explorer e non riesco a farti visualizzare ciò che ho scritto realmente.

    Quindi (ironia della sorte) ti aggiungo un link qui ad una spiegazione semplice su come si creano i link.

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 1:17 PM  

  • Mentre ti rispondevo, hai aggiunto altri due commenti... :D
    Li ho letti solo ora. Tra l'altro, ho letto poco fa la tua risposta sui brani (Pixies, Cure, etc.).


    P.S.: Non fa niente per il documento da leggere in inglese: fa sempre bene un pò di pratica. :D

    P.S.2: Puoi scrivere quanto e come vuoi: le persone simaptiche sono sempre le benvenute.

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 1:23 PM  

  • Hem, comunque credo che davide si riferisse al fatto che fra qualche anno potresti essere fluorescente e brillare di luce propria (e non alla vista felina)...
    comunque speriamo di no in ogni caso!!
    ;)

    By Anonymous signorinam, at 9/12/05 2:32 PM  

  • A proposito di persone simpatiche, ecco a voi SignorinaM!

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 2:38 PM  

  • SignorinaM, ovvio che Sheena brilli di luce propria. Mica sono tutti come te che brilli di luce riflessa (la mia)... :D

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 2:42 PM  

  • Sempre per SignorinaM: perchè non dai anche tu un'occhiata al sito indicato da Sheena sulle ricette per i saponi? Ce ne sono almeno un paio che potresti provare. Soprattutto le Bombe da bagno frizzanti che non sono quelle che di solito usi... :D:D:D

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 2:55 PM  

  • Vi saluto, visto che qui non sono gradita...
    Arrivederci!

    By Anonymous signorinam, at 9/12/05 3:23 PM  

  • ma lol!!!

    "chi disprezza, compra" mi ha sempre detto la mamma... devo sospettare che ci sia del tenero, fra voi due? :D

    cmq, signorina M la leggo spesso da kaos: approfitto della presentazione "ufficiale" per dirle che mi sta troppo simpatica! ;)

    riguardo alla fluorescenza... ecco.. avevo capito male... e comunque puo' sempre tornare utile... vedrei il triplo che con la vista felina... pero' perderei l'effetto "sorpresa". sigh. :|

    By Anonymous sheena, at 9/12/05 3:27 PM  

  • ah, dimenticavo... so qual'e' la tag per inserire i link, ma nn tutti i box commenti accettano tutto l'html. mi chiedevo appunto se qui avrei potuto usarlo (visto che, a provare, poi avrei rischiato di far danni senza poter modificare... :P).

    By Anonymous sheena, at 9/12/05 3:29 PM  

  • SignorinaM, sei sempre la solita... ;) Ma come, ti presento come persona simpatica e te la prendi? :)
    Ho capito: quando lunedi tornerò al lavoro, mi aspetterà la solita funcia. :D

    Sheena, sta simpatica anche a me e ci "sopportiamo" ogni giorno in ufficio, ma non per questo dobbiamo "comprarci" per forza. :D:D
    E dopo quest'ultima mia frase, doppia razione di funcia!

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 3:36 PM  

  • Mi sembra che Signorina M non possa non stare simpatica, le riesce spontaneo :).
    Non ho avuto tempo di leggere i link di Shhena e confesso di non essere molto informato sui temi del consumo etico, consapevole ecc. Credo però che nel nostro piccolo possiamo fare scelte di questo tipo per ostacolare quelle imprese che sono contrarie ai nostri "valori".

    By Anonymous kaos, at 9/12/05 5:47 PM  

  • Kaos, non ho alcun dubbio sulla simpatia di SignorinaM. ;)
    E' sul suo senso dell'umorismo che avrei qualcosa da dire... :D
    Finchè è lei a prendere per il... in giro, prendere in giro, va sempre bene. :O
    Ma tanto tra noi è e sarà sempre così.. :D
    Solo Edi riesce a farci smettere...

    By Blogger MOZ, at 9/12/05 6:25 PM  

Posta un commento

<< Home